Libia, Berlusconi: “Con Bossi pareri diversi, poi accordo”

Pubblicato il 4 Maggio 2011 19:15 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2011 19:50

ROMA – ''Con Bossi tutto a posto, credo che nella maggioranza ci possano essere pareri diversi su certe decisioni che derivano da situazioni imprevedibili e impreviste che non erano nel programma di governo. Sull'emergenza Libia c'erano posizioni diverse per certi aspetti ma poi abbiamo concordato nella mozione una soluzione che e' stata approvata da Pdl e da Lega''. Cosi' il premier Silvio Berlusconi, in un'intervista al Gr1, spiega come siano state superate le divergenze con il Carroccio sulla missione in Libia.