Lo stretto sentiero di Umberto il padano

Pubblicato il 7 agosto 2010 10:05 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2010 10:05

La lunga estate calda della politica in preda alla quasi crisi “virtuale” seguita alla frettolosa “espulsione” di Fini e dei suoi seguaci dal PdL sembra avere un solo vincitore annunciato: Umberto Bossi, a cui la guerra fratricida dei co-fondatori sembra aver consegnato le chiavi del governo, a braccetto con l’amico Tremonti. Come prima, […]


Leggi l’articolo originale su: Giornalettismo