Lucca/ Abderrazk El Hachady, un bambino di 8 anni, muore affogato dopo essersi tuffato dal trampolino di una piscina

Pubblicato il 3 Luglio 2009 14:34 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2009 16:53

Abderrazk El Hachady, un bambino di 8 anni di origine marocchina è morto nella mattinata di venerdì all’ospedale Campo di Marte di Lucca dove era stato trasportato in gravissime condizioni dopo essere stato soccorso nella piscina del complesso Casina Rossa di Ponte San Pietro a Lucca.

Secondo le prime ricostruzioni il bambino, che faceva parte di un gruppo di ragazzi di un campo estivo, si sarebbe gettato in acqua da un trampolino e non sarebbe più emerso. I primi a tuffarsi e a recuperare il bimbo sono stati i cinque accompagnatori del campo estivo. Subito soccorso il bambino è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Lucca dove nonostante i tentativi di rianimarlo è morto poco dopo. Sul posto per le indagini stanno operando gli uomini della questura di Lucca.