Medio Oriente/ Re di Giordania teme un’altra guerra se manca accordo tra Israele e palestinesi

Pubblicato il 27 Aprile 2009 14:55 | Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2009 15:05

Il re di Giordania Abdullah ha sollecitato il presidente Barack Obama a svolgere un ruolo più incisivo nel processo di pace tra Israele e i palestinesi, avvertendo che in caso contrario un’altra guerra scoppierà in Medio Oriente nel giro di 18 mesi, a quanto riferisce l’Associated Press.

Il sovrano ha definito la questione Israelo-palestinese il nocciolo dei problemi regionali, aggiungendo che la loro risoluzione potrebbe aiutare gli Stati Uniti nei rapporti con l’Iran e nel combattere l’influenza che Al Qaeda esercita sui gruppi islamici radicali.