Messico/ Guerriglia in carcere, almeno 19 morti. Scontri tra gang rivali di narcotrafficanti

Pubblicato il 15 Agosto 2009 14:35 | Ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2009 14:35

carcere3Almeno 19 persone sono rimaste uccise in Messico durante una rivolta nel carcere federale a Gomez Palacio, nello stato settentrionale di Durango. Durante gli scontri, alcuni detenuti hanno fatto uso di armi da fuoco e almeno 26 persone sono rimaste ferite.

Secondo le autorità carcerarie, le violenze sono esplose per rivalità tra gang all’interno del penitenziario. Al momento la situazione è tornata alla normalità. Molti dei criminali coinvolti negli scontri appartengono ai cartelli della droga contro cui il presidente messicano Felipe Calderon ha dichiarato guerra impiegando 40.000 uomini delle forze dell’ordine.