Michael Jackson/ La morte del “re del pop” è il secondo evento del secolo più citato su internet. Davanti c’è solo l’elezione di Barack Obama

Pubblicato il 10 Luglio 2009 2:34 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2009 2:34

La morte di Michael Jackson è il secondo evento del secolo in quanto a notizie pubblicate su internet. Lo riferisce il Global Language Monitor, secondo il quale solo l’elezione di Barack Obama alla Casa Bianca ha ricevuto maggior attenzione. La scomparsa del “re del pop” avrebbe invece ricevuto maggior copertura, a livello di media telematici, di avvenimenti come la guerra in Iraq, l’attentato dell’11 settembre, la crisi finanziaria, le Olimpiadi di Pechino, l’uragano Katrina, la morte di papa Giovanni Paolo II e lo Tsunami.

Il Glm ha monitorato l’uso dei termini da parte dei 5.000 principali media, sia della stampa tradizionale che dei portali internet, nelle 72 ore successive all’evento. Le citazioni di Michael Jackson sono state migliaia sui media tradizionali, e addirittura milioni sul web.

Dall’inizio del 2000, questa vicenda si colloca inoltre al nono posto nella graduatoria degli eventi maggiormente citati sui principali organi di stampa. Questa speciale classifica vede in testa l’insediamento di Obama, seguito, nell’ordine, dall’uragano Katrina, dalla crisi finanziaria, la guerra in Iraq, l’11 settembre e i giochi olimpici di Pechino. In settima e ottava posizione ci sono invece la morte di Giovanni Paolo II e lo Tsunami.