Micropagamenti al Wall Street Journal/ Idea Murdoch: vendere i singoli articoli dell’edizione on-line

Pubblicato il 12 Maggio 2009 19:43 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2009 19:43

La News Corp. di Rupert Murdoch introdurrà micropagamenti per la lettura di singoli articoli del Wall Street Journal in quella che il Financial Times definisce «una pietra miliare» nella corsa dell’industria dei giornali verso il ritrovamento di migliori e più redditizi modelli per l’informazione online.

«Un sofisticato servizio di micropagamenti sarà introdotto in autunno», ha dichiarato Robert Thomson, editor in chief di Down Jones e direttore del Wall Street Journal.

L’iniziativa renderà il Wsj il primo giornale ad adottare un sistema che molti altri quotidiani stanno studiando nel tentativo di ridurre la dipendenza dalle entrate pubblicitarie, che a causa della crisi economica stanno precipitando.

Thomson ha dichiarato che il Wsj ha ideato il sistema dei micropagamenti per singolo articolo a favore di quei lettori che non possono permettersi i 74 euro necessari per sottoscrivere un abbonamento annuo completo. L’entità dei micropagamenti non è stata ancora stabilita.