Moda/ I vip che si vestono meglio? Esce la calssifica di Vanity Fair. Tra i migliori Michelle e Barack Obama, Carla Bruni e Letizia d’Austria. Ma anche Anne Hathaway, Brad Pitt e Lapo Elkann

Pubblicato il 4 Agosto 2009 17:01 | Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2009 18:32

Si parla del potere dello stile o dello stile del potere. Come ogni anno la rivista Vanity Fair ha realizzato la sua annuale classifica delle 100 persone meglio vestite del pianeta. Nel 2009 di diritto entrano anche dei volti noti della politica internazionale come le first lady Michelle Obama, Carla Bruni, Sheikha Mozah, favorita tra le mogli dello sceicco del Qatar, la principessa Letizia d’Austria, ma anche il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama e, tra le coppie meglio abbigliate, quella formata dal sindaco di New York, Michael Bloomberg e la fidanzata Diana Taylor.

Riconoscimenti per il modo di vestire arrivano anche per Penelope Cruz, Anne Hathaway, Alicia Keys, la Duchessa di Alba, Liliane Bettencourt, l’intramontabile Catherine Deneuve, Brad Pitt, Matteo Marzotto. Un posto di riguardo, anche se con una stizzatina di naso, anche per Renèe Zellweger, la bruttina stagionata del “Diario di Bridget Jones”, e Lapo Elkann.

La famosa rivista di moda statunitense ha voluto in particolare premiare i volti del potere per diverse mise mostrate in occasioni speciali: Michele Obama, ad esempio, è stata premiata per la camicetta e la gonna nera di organza firmati Moschino e il velo indossati all’incontro con il Papa Benedetto XVI; Carla Bruni è stata notata per quel vestito viola di Yves Saint Laurent alla cena di gala per la Moda a Parigi, Sheika Mozah per le perle indossate alla cena che Sarkozy diede in suo onore e la principessa Letizia d’Austria per il colpeto giacca e pantalone bianchi indossati per ricevere il presidente francese.