Mondiali 2018, Beppe Grillo: “Ma perché bisogna vedere le partite con 2 che parlano sopra?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 luglio 2018 14:53 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2018 14:53
Mondiali 2018, Beppe Grillo: "Ma perché bisogna vedere le partite con 2 che parlano sopra?"

Mondiali 2018, Beppe Grillo: “Ma perché bisogna vedere le partite con 2 che parlano sopra?”

ROMA – “Ma perché bisogna vedere delle partite del Mondiale con due che ci parlano sopra, che dicono cose che posso vedere io”. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] In un video postato su Facebook Beppe Grillo nel corso della partita Belgio-Giappone dei Mondiali di Russia, che mette nel mirino Mediaset, che ha i diritti sui Mondiali 2018.

Grillo prosegue: “Fatemi sentire l’audio, fatemi sentire le parole che dicono in campo, ci sono delle tecnologie che fanno sentire il bisbiglio del guardalinee, di quegli sugli spalti, in tribuna o in panchina. Fatemi partecipare, io sento sempre questi due, uno dopo l’altro…basta, andate in sciopero fateci guardare una partita senza di voi”.