Monopoli si trasferisce sul web. Si potrà giocare sulle vere mappe degli Stati

Pubblicato il 12 Settembre 2009 10:28 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2009 10:28

La comunità dei giochi su Internet si arricchisce di un marchio storico: il Monopoli. Sbarca infatti sul web il celebre gioco da tavola che, per l’occasione, si trasforma in un esperimento virtuale per decidere chi è il più bravo costruttore della Rete.

“Monopoli City Streets” porta sui pc di tutto il mondo il classico gioco del Monopoli, con la differenza che stavolta si tratta di agire sulle mappe delle vere metropoli del pianeta. Si possono acquistare strade, palazzi storici, monumenti. L’obiettivo è sempre lo stesso: diventare il giocatore più ricco e mandare in bancarotta gli avversari.

A disposizione, per cominciare, subito tre milioni di dollari e la possibilità di interagire con gli altri utenti per offrire loro del denaro e rilevare così le proprietà già acquistate da altri. Il campo di gioco è immenso: tranne Israele e la Corea del Nord, tutto il mappamondo è a disposizione. Ovviamente, il gioco è completamente gratuito e non richiede neanche l’installazione di qualche software.