Mont San Michel forse cancellata dai siti Unesco causa pale eoliche

Pubblicato il 17 Marzo 2011 20:59 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2011 20:59

Torino – L'abbazia di Mont-Saint-Michel e la sua baia sono patrimonio mondiale dell'umanità dal 1979. Tuttavia, l'attuale costruzione di impianti eolici preoccupa i rappresentanti dell'Unesco, che stanno prendendo in considerazione la cancellazione del sito dalla lista dei patrimoni dell'Umanità, dal momento che il paesaggio dell'isola rischia di essere compromesso dalla costruzione di numerose turbine eoliche. Al momento ci sono solo tre turbine eoliche nei pressi dell'abbazia, ma sarebbe previsto un totale di sei campi eolici per un numero complessivo di 28 grandi pale. Le preoccupazioni dell'Unesco riguardano l'impatto che la costruzione avrà sul paesaggio circostante. Saranno i funzionari dell'organizzazione a decidere se il sito dovrà essere mantenuto in tale elenco o meno, alla riunione che si terrà in Bahrain a giugno 2011.