Toscana/ Multe: non hai pagato il parcheggio? Saldi la multa lavorando

Pubblicato il 27 Aprile 2009 11:36 | Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2009 13:18

Una buona, anzi ottima idea. Difficile da realizzare, inusuale per le abitudini italiche che non comprendono il civismo e la pubblica utilità, ma comunque una cosa che, se si fa, ci guadagnano tutti.

A torto o a ragione sei massacrato dalle multe dei vigili per parcheggi non pagati? Sei comunque multato per altre infrazioni non solo del traffico? La Regione Toscana ti concede una chance, invece di dissanguare il portafoglio. Se sei sotto un certo reddito, invece di pagare puoi lavorare per il Comune che ti ha rifilato la bolletta. Venti euro di multa? Un’ora di lavoro, deciso dal Comune. I lavori da fare sono ridipingere, restaurare, aiutare. Sei tu a scegliere se lavorare o pagare. Negli Usa funziona così da tempo, da noi sarebbe una piccola rivoluzione di costume.

La decisione è stata varata dalla giunta regionale toscana, che sta per trasformarla in legge da approvare nel Consiglio regionale.