Napoli/ Arrestato il latitante Giuseppe Bastone: appartiene al clan degli scissionisti

Pubblicato il 24 Agosto 2009 9:32 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2009 9:33

Giuseppe Bastone, 28 anni, napoletano, inserito nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi d’Italia, è stato catturato nella mattinata di lunedì a Scampia, quartiere della periferia di Napoli, dai carabinieri della compagnia di Casoria (Napoli).

Bastone è considerato dagli inquirenti il referente del clan degli Scissionisti per lo spaccio di droga a Scampia, considerata una delle piazze di
vendita di stupefacenti più grande d’Italia.

Era latitante dalla fine del 2008 ed era ricercato per due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dalla Dda partenopea nell’ambito delle indagini contro il clan degli Scissionisti.