Napoli/ Piper atterra con la pancia: in tilt l’aeroporto di Capodichino

Pubblicato il 6 Agosto 2009 14:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2009 14:00

piper01gMomenti di panico nell’aeroporto Capodichino di Napoli, dove nella mattinata di giovedì un Piper è atterrato sulla pancia. Il piccolo aereo da turismo, proveniente da Verona e diretto a Pontecagnano, ha chiesto e ottenuto un atterraggio allo scalo napoletano.

Il veivolo è sceso sulla pista senza l’apertura dei carrelli e si è posato sulla pancia. A bordo, oltre al pilota c’era anche un passeggero. Nessun ferito Ma il traffico aeroportuale è andato in tilt: bloccati decolli e atterraggi con lo scalo che è rimasto chiuso fino alla delicata rimozione del piccolo mezzo dalla pista.

Sulla vicenda saranno aperte due inchieste, una dell’Agenzia della sicurezza del volo, un’altra dell’Enac. Tocca, poi a quest’ultima, dopo la rimozione del veivolo dalla pista, ridare il via libera al traffico aereo.