No Tav, busta con minacce a Questura: “Basta o salterete in aria”

Pubblicato il 14 Marzo 2012 0:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2012 23:05

TORINO,13 MAR -”Finitela con la Tav, altrimenti salterete in aria”: e’ il testo del biglietto trovato dai Vigili del fuoco in una busta contenente polvere di colore grigio recapitata oggi al Quinto Reparto Mobile della Questura di Torino.

La sostanza e’ ora sottoposta ad analisi all’Istituto zooprofilattico di Torino.

La settimana scorsa -si apprende dalle forze dell’ordine- analoghe buste sono state recapitate alla Sitaf,che gestisce l’A32 Torino-Bardonecchia, alla Regione Piemonte e ai Carabinieri di Susa (Torino).

Le buste recapitate a Polizia e Carabinieri avevano come mittente apparente la Sitaf; su quella recapitata alla Regione compariva come falso mittente la Questura e quella recapitata alla Sitaf aveva i Carabinieri come mittente apparente.      Il movimento No Tav, attraverso il suo sito internet ufficiale, respinge la paternita’ del gesto. ”Episodi come quelli di oggi – si legge – nulla hanno a che fare ne’ possono avere a che fare con la lotta No Tav. Piuttosto e’ lunga la scia delle provocazioni che ormai da anni inseguono questo movimento, tutte volte a screditarne l’immagine e l’essenza stessa. Respingiamo quindi al mittente la vile provocazione – continua il sito – diffidando chiunque dall’attribuirle al movimento No Tav”.(