Non è successo niente. A parte il fatto che Silvio ha deciso di suicidarsi

Poche considerazioni e veloci, ché il sottoscritto va di fretta (c’è da preparare il bagaglio).
L’evento traumatico che si è consumato ieri – la dura censura nei confronti di Gianfranco Fini e il deferimento di Bocchino, Briguglio e Granata ai probiviri del PdL – è destinato a cagionare a Berlusconi e al suo esecutivo danni più […]


Leggi l’articolo originale su: Camelotdestraideale.it

To Top