Padova / Centauro sfreccia in tangenziale a 221 km orari (multa di 500 euro)

Pubblicato il 4 Agosto 2009 12:05 | Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2009 12:05

Aveva scambiato le corsie della nuova tangenziale di Padova per un circuito da moto Gp spingendo il proprio ‘missile’ a 221 chilometri orari ma è stato immortalato da un autovelox mobile della polizia locale. E’ finito così nei guai un emulo di Valentino Rossi, sorpreso a tutto gas in un punto in cui il limite è di 90 chilometri all’ora.

Al motociclista, come sottolineano alcuni quotidiani locali, arriverà ora una multa da 500 euro, dovrà dire arrivederci alla patente per alcuni mesi e quando gli sarà restituita avrà 10 punti in meno. L’aver sorpreso il centauro lanciato a folle velocità ha convinto il Comune di Padova a installare autovelox fissi lungo l’arteria di grande scorrimento. Le macchine dedicate al controllo della velocità saranno installate entro il 2010.