Pavia/ Prete pedofilo: la Cassazione conferma la condanna a 4 anni e 8 mesi per don Filippo Abbiati

Pubblicato il 1 Luglio 2009 14:22 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2009 14:22

Sta aspettando che vengano a portarlo in carcere don Filippo Abbiati, ex parroco di Borgarello, provincia di Pavia. La Cassazione ha confermato la sua condanna a 4 anni e 8 mesi per violenza sessuale sui minori.

Gli alti magistrati hanno ritenuto provate le accuse di un gruppo di ragazzini che cinque anni fa svelarono come il parroco li attirasse in incontri proibiti, spesso in aperta campagna. Don Abbiati fu arrestato nel 2004, anche se si difendeva con vigore, sostenendo di essere vittima di un complotto.

Un ragazzino in particolare aveva raccontato di essere stato attirato in una vecchia fabbrica di autoclavi, dove il prete gli aveva chiesto una prestazione sessuale. Una madre aveva scoperto tutto, ascoltando i discorsi dei suoi figli di 12 e 15 anni, che raccontavano cosa faceva quel parroco. Il condono non “copre” i reati di pedofilia: don Abbiati finisce in galera.