Pd, Franceschini: “Pdl è partito senza democrazia. Berlusconi, te lo prestiamo noi un gazebo”

Pubblicato il 28 Agosto 2009 23:54 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2009 23:56

«Non mi illudo che con il Pdl sia finita la monarchia». Lo ha detto il segretario nazionale del Pd, Dario Franceschini, rispondendo ad una domanda sul partito di Berlusconi.

«Quando il Pdl nasceva – ha detto Franceschini – pensavo che l’incrocio con altre persone, proveniente da partiti con una tradizione ed una storia, permettesse l’avviarsi di processi democratici. In realtà è sempre il partito di Berlusconi, senza regole e democrazia. Se vuole glielo prestiamo noi un gazebo per le primarie ed un regolamento».