Pdl graffiti

Pubblicato il 17 luglio 2010 10:00 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2010 10:00

C’era Claudio Scajola che cantava Fratelli d’Italia, tra la Santanchè e Cicchitto. C’era Denis Verdini sul palco, che strillava “siamo un milione, siamo un milione”. C’era Stefano Caldoro, un po’ defilato, e adesso si capisce perché era l’unico a non sorridere durante la recitazione collettiva del giuramento. Chissà se nelle prime file c’era anche Aldo […]


Leggi l’articolo originale su: Piovono rane