Perugia: ragazzo colpito a morte con un mattarello dal convivente della madre

Pubblicato il 5 ottobre 2012 14:54 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 14:54

PIEGARO (PERUGIA) – Un ragazzo di 17 anni è morto dopo essere stato malmenato a colpi di mattarello dal convivente della madre a Pietrafitta, una frazione di Piegaro, in provincia di Perugia. Lo si è appreso dai carabinieri che hanno bloccato l’uomo e lo hanno portato in caserma.

E’ stata la madre del ragazzo a chiamare il 112. “Correte, correte, lo sta uccidendo”, ha detto la donna ai carabinieri. Al momento dell’accaduto, sembra fosse in corso una lite tra la madre e il suo compagno. Non è ancora chiaro se l’uomo avesse legalmente adottato il minorenne.