Premio Cutuli: assegnati i riconoscimenti

Pubblicato il 24 ottobre 2011 14:27 | Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2011 14:33

MILANO, 24 OTT – Sono stati assegnati per la Stampa Estera a Angela Rodicio, corrispondente della televisione spagnola Tve e per la Stampa Italiana agli inviati Claudio Monici de 'L'Avvenire', Domenico Quirico de 'La Stampa' e Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina de 'Il Corriere della Sera', i riconoscimenti del Premio internazionale di giornalismo Maria Grazia Cutuli. Il premio giornalista siciliano emergente e' andato al fotogiornalista Fabrizio Villa.

Il premio intitolato alla giornalista del Corriere della Sera, uccisa con altri tre colleghi in un agguato in Afganistan il 19 novembre 2001, e' arrivato alla settima edizione e cade nel decennale del suo omicidio. L'annuncio dei nomi e' stato dato in un incontro nella sede del quotidiano milanese dal presidente della Rcs Gaetano Marchetti, dal direttore Ferruccio De Bortoli, dal decano degli inviati in Medio Oriente Angelo Ferrari e dal presidente della Fondazione intitolata alla cronista scomparsa Mario Cutuli che ne e' anche il fratello.

Tutti hanno ricordato con affetto e stima Maria Grazia Cutuli: ''la sua passione e la sua bravura sono testimoniate in decine di mail da giovani che non la conoscevano ma che sono rimasti colpiti dai suoi servizi – ha sottolineato De Bortoli – i semi della primavera araba sono stati raccontati proprio da giornalisti come Maria Grazia''.

Le giornate conclusive del premio si svolgeranno il 18 e il 19 novembre a Catania.