Proteste in Iran/ Interviene la Commissione europea: “Teheran rispetti il diritto di manifestare in maniera pacifica”

Pubblicato il 16 Giugno 2009 13:35 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2009 15:12

Dopo due giorni di proteste e violenze sulla folla interviene anche l’Unione europea riguardo alla polemica post-elettorale iraniana.  La Commissione Europea ha espresso la sua seria preoccupazione per le vittime negli scontri  ha chiesto a Teheran di rispettare il diritto popolare a manifestazioni di protesta.

«Ci dispiace per la violenza e la perdita di vite umane e chiediamo alle autorità iraniane di rispettare il diritto a dimostrare in maniera pacifica»,  ha detto un portavoce dell’esecutivo dei Ventisette.