Puligny Montrachet, Domaine Leflaive. Ancora una gran donna biodinamica

“ e se proprio non vi riuscisse di trovare un biodinamico del Damaine D’Auvenay, la migliore alternativa possibile sarà un grand cru di Madame Leflaive”
Questa frase, qui riprodotta con l’approssimazione del ricordo, mi colpì nel profondo della mente e mi diede l’energia e la voglia di avvicinarmi ai vini del Domaine D’Auvenay.
I vini del Domaine […]


Leggi l’articolo originale su: Luciano Pignataro Wineblog

To Top