Quando ci si sente stanchi e stressati, non c’è niente di meglio al mondo che compiere qualche azione cattivella per sentirsi subito meglio

Pubblicato il 31 Luglio 2009 14:44 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 14:44

Il porgere l’altra guancia sembra essere passato di moda nel mondo attuale. Infatti, il Daily Mail riporta i dati di una recente ricera australiana effettuata su un campione di 1.050 persone in base alla quale risulterebbe che essere di tanto in tanto un pochino cattivelli salvaguarderebbe dallo stress e renderebbe più felici! Degli intervistati il 59% ha dichiarato di sentirsi meno stressato, il 57% felice, il 56% dice di sentirsi più giovane, il 24% più sano, il 38% di sentire addirittura il bisogno di essere cattivo; sopratutto per fare colpo sul sesso opposto e c’è chi è disposto a sacrificare un’amicizia pur di non rinunciare a provarci con la fidanzata dell’amico. La “Weight Watchers”  che ha seguito l’indagine ha così redatto un decalogo delle cattiverie che ci si può concedere per sentirsi meglio:

• Comprare qualcosa di inutile e costoso (43%);
• Saltare il lavoro dandosi malati (39%);
• Non pulire la casa (35%);
• Utilizzare internet sul posto di lavoro per motivi personali (34%);
• Mangiare ad un fast food (28%);
• Inventarsi una scusa per non andare in palestra (27%);
• Flirtare con il/la partner di un amico (20%);
• Saltare di soppiatto una coda (18%);
• Parcheggiare dove non si può (14%);
• Spendere i risparmi per i bambini (13%);
• Guardare un reality show (11%).