“Questo papa sbaglia”. Duro attacco del capo dei vescovi francesi

Pubblicato il 2 Aprile 2009 13:50 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2009 14:24

Inusuale e imprevisto attacco del presidente dei vescovi francesi, monsignor Andrè Vingt Trois, alla politica del Vaticano e allo stesso papa Ratzinger. In una assemblea di oltre 120 vescovi, riunita a Lourdes, Vingt Trois ha criticato non solo le ultime uscite del papa sul caso Williamson, in Africa e in Brasile, dove erano stati trattati i temi dell’aborto e del preservativo “inutile” contro l’Aids.

Il vescovo francese ha anche accusato con toni severi la Chiesa romana di non essere all’altezza della gravissima crisi mondiale e di non affrontare adeguatamente l’impoverimento della popolazione.