Mentre ha un rapporto cade dal letto e rimane paralizzata: fa causa alla fabbrica dei materassi

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 ottobre 2018 8:00 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2018 1:46
La 46enne Claire Busby

La 46enne Claire Busby


MAIDENHEAD – La 46enne Claire Busby cade dal letto super king size mentre fa sesso con il partner e a causa delle lesioni spinali conseguenti alla caduta è rimasta teraplegica. Ora ha avviato una battaglia legale contro la Berkshire Bed Company, ditta che vende il divano-letto incriminato, per un maxi risarcimento di circa un milione di euro, sostenendo che era “difettoso”. 
 
Busby, madre di 4 figli che gestiva una catena di negozi di parrucchiere e saloni di bellezza a Maidenhead in Inghilterra, ha raccontato la bizzarra tragedia: era sul letto con il compagno, il rapporto era focoso e mentre era sopra di lui è caduta sul pavimento.
 
Sembra che al momento della rovinosa caduta il letto abbia avuto un cedimento struttuale e ciò, secondo la Busby, avrebbe provocato la perdita di equilibrio mentre cambiava posizione. Si è “catapultata” sul pavimento, ha battuto la testa, è caduta di lato. “Ho sentito qualcosa che si spezzava”. 
 
La Berkshire Bed Company respinge ogni accusa e l’avvocato Neil Block ha sottolineato che l’incidente non è  dovuto a difetti di fabbricazione né tanto meno ad errori nell’assemblaggio:
“È estremamente probabile che i due amanti fossero troppo vicini al bordo del letto e che la donna abbia semplicemente perso l’equilibrio, rovesciandosi all’indietro”.  Al momento dell’incidente, la Busby era nel pieno della ristrutturazione dell’abitazione, in seguito alla separazione dal marito, e aveva ordinato cinque letti: tre singoli e il lussuoso super king size da cui è caduta.
Ora il tribunale dovrà stabilire se il letto sia stato consegnato difettoso, come afferma la Busby e, in caso affermativo, se ciò abbia causato le lesioni.