Rieti, 12 e 13 anni scomparse. Viste con un uomo al Colosseo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2015 12:35 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2015 12:35
Rieti, 12 e 13 anni scomparse. Viste con un uomo al Colosseo

Rieti, 12 e 13 anni scomparse. Viste con un uomo al Colosseo

RIETI – Due studentesse di 12 e 13 anni, residenti a Rieti ma originarie della Romania, sono scomparse da martedì 24 novembre. Le due giovani, secondo quanto è stato denunciato ai carabinieri dai genitori, non si sono presentate in classe e non sono rientrate in casa. Alcune testimoni sostengono di averle viste a Roma, sia mercoledì sia giovedì, con indosso abiti diversi. Allarmante soprattutto un dettaglio: alcuni testimoni hanno parlato di un uomo in compagnia delle due ragazzine.  A lanciare l’appello sui social network è stata la mamma di Diana Moldoveanu, una delle due studentesse scomparse.

Diana, scrive la mamma su Facebook, “è sparita lunedì mattina e vorrei dire a tutti i suoi amici e tutti quelli che la conoscono, che se sanno dove si trova mi chiamino”. Diana sarebbe stata vista martedì, alla stazione Roma Tiburtina e il giorno seguente al Colosseo con abiti diversi. Testimoni hanno parlato della presenza di un uomo insieme alle due giovani. La prefettura di Rieti ha attivato il piano di ricerca e la polizia si è messa immediatamente alla ricerca delle ragazzine. Le piste e gli avvistamenti, però, portano a Roma. E a quel misterioso uomo che si troverebbe insieme alle due giovani studentesse.