Roma, Ama: netturbini in piazza, rifiuti in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2015 14:16 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2015 14:16
Roma, Ama: netturbini in piazza, rifiuti in strada

Roma, Ama: netturbini in piazza, rifiuti in strada

ROMA – Rifiuti per le strade, in molti quartieri la raccolta è interrotta: a complicare ulteriormente il problema l’agitazione sindacale dei netturbini dell’Ama che alle 14 di oggi si riuniscono sotto il Campidoglio contro l’annuncio della privatizzazione imminente. Il Comune di Roma ha infatti deciso di esternalizzare il 10% dello spazzamento delle strade appaltandolo a privati, con le coop in prima fila per aggiudicarsi la gara (quelle di Buzzi compresa).

Cgil, Cisl e Uil annunciano uno sciopero nelle prossime settimane. Sono 6000 i dipendenti Ama iscritti, su 7800. L’amministratore delegato di Ama Fortini sta cercando di correre ai ripari per l’assenza di oggi richiamando in servizio chi è in ferie, chi è a riposo, aumentando le ore di straordinario. L’assenza di oggi, fra l’altro, non costerà un centesimo ai dipendenti che partecipano all’attivo sindacale, spiega Lorenzo De Cicco sul Messaggero.