Roma, si presenta sotto casa ex moglie e le frantuma il lunotto dell’auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2020 12:18 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2020 12:21
Auto Carabinieri foto Ansa

Roma, si presenta sotto casa ex moglie e frantuma il lunotto della sua auto (foto Ansa)

ROMA – Dopo l‘aggressione ai danni della ex moglie con un martello, un altro episodio di violenza familiare è accaduto sempre a Roma. Un uomo si è presentato di notte sotto casa della sua ex moglie, in via dei Pini, a Roma, pretendendo soldi e di vedere i figli minori.

L’uomo – un romano di 46 anni, incensurato – quando si è visto rifiutare entrambe le richieste da parte della sua ex, è andato su tutte le furie ed ha iniziato a minacciare e insultare la donna. Dopo, l’uomo, ha preso a calci i lampioncini del giardino della casa e ha danneggiato il lunotto dell’utilitaria intestata all’ex suocero.

A quel punto la vittima ha contattato il 112 e i carabinieri della Stazione Roma Centocelle sono intervenuti trovando l’uomo ancora in strada, in evidente stato di alterazione. I militari sono riusciti a immobilizzarlo e a portarlo in caserma, dove è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori. Il 46enne si trova, ora, nel carcere di Regina Coeli (fonte: Agi).