Ronaldinho si ritira? Il fratello: “Assurdo, lui vuole nazionale”

Pubblicato il 21 Settembre 2009 22:33 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2009 22:33

Assis, fratello e procuratore di Ronaldinho, è rimasto incredulo leggendo l’articolo del quotidiano spagnolo “Sport” che paventava il possibile addio al calcio del fantasista brasiliano del Milan.

«Ritirarsi? Mio fratello non ci pensa minimamente – ha detto Assis, intervistato dalla tv brasiliana “Globo” – Anzi, è esattamente il contrario, visto che Dinho vuole ad ogni costo riguadagnarsi un posto nella Seleçao. Un articolo come quello di “Sport” è una totale denigrazione, significa trattare senza un minimo di rispetto una persona che ha fatto molto per lo sport».

Ronaldinho sta passando un momento difficile, ma «lui sta super bene – ha detto ancora Assis – Ha fatto un ottimo precampionato e ieri contro il Bologna non ha giocato solo perchè era alle prese con i postumi di un’influenza».