Sassari, denunciò le botte del compagno su Fb. Arrestato per maltrattamenti

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Ottobre 2013 1:20 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2013 1:20
Sassari, denunciò le botte del compagno su Fb. Arrestato per maltrattamenti

Sassari, denunciò le botte del compagno su Fb. Arrestato per maltrattamenti

SASSARI – Alcune settimane fa aveva avuto il coraggio di denunciare su Facebook le violenze subite quotidianamente dal suo compagno. Un post rimosso dopo qualche ora ma sufficiente a mettere in moto le indagini: l’uomo infatti era stato già raggiunto da un provvedimento di ammonimento da parte del questore. Ora il presunto aguzzino è finito agli arresti domiciliari, lontano ovviamente dall’abitazione della compagna.

Gli agenti della Squadra Mobile di Sassari gli hanno notificato nel pomeriggio di lunedì 14 ottobre il provvedimento con la misura cautelare in cui si contesta il reato di maltrattamenti in famiglia.

Dopo la drammatica denuncia sul social network, la convivente ha raccontato e confermato tutte le accuse agli investigatori. Una vita di continue sopraffazioni, violenze e percosse quotidiane, anche davanti alle figlie minorenni. L’episodio più grave nel settembre scorso quando la donna, incinta di 21 settimane, era stata trasportata al pronto soccorso per curare le ferite dell’ennesimo pestaggio.