Scauri di Minturno (Latina): lo investe sul marciapiede dopo lite e lo uccide

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2019 7:00 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2019 1:52
Carabinieri

Scauri di Minturno (Latina): lo investe con l’auto sul marciapiede dopo lite e lo uccide (foto Ansa)

MINTURNO (LATINA) – Al termine di una lite ha investito con l’auto e ucciso un ragazzo di 27 anni. E’ accaduto a Scauri di Minturno, in provincia di Latina. Cristiano Campanale, questo il nome della vittima, stava camminando sul marciapiede di via Antonio Sebastiani ed è stato investito da ​Eduardo Di Caprio davanti alle vetrine del negozio Sotto Zero di proprietà di quest’ultimo.

Di Caprio, un pregiudicato, è salito con la sua Ford Fiesta completamente sul marciapiede ed ha scaraventato a terra Campanale. Sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari del 118 e i Carabinieri: la strada è stata chiusa e l’uomo alla guida dell’auto arrestato.

I medici e gli infermieri hanno tentato disperatamente di rianimare il 27enne investito senza purtroppo riuscirci. L’area è stata transennata con i Carabinieri che hanno atteso l’arrivo del Pm di turno da Cassino ed allontanato i presenti.

A quanto pare, Campale è stato investito a causa di un diverbio con il padre del proprietario del negozio Sotto Zero. I Carabinieri hanno dunque arrestato Di Caprio per investimento è stato volontario. La vittima era il gestore di un pub di Formia.