Se La Russa usa gli immigrati contro Fini

Il ministro Ignazio La Russa non è esattamente un campione di coerenza. Rimarrà nel mito la sua capacità di cambiare idea nell’arco di poche ore sul coordinatore del PdL qualche tempo fa, peraltro reiterata ultimamente con il suo “no” a lasciare l’incarico.
Ma quello che il titolare della Difesa dice nell’intervista a Repubblica di oggi è  […]


Leggi l’articolo originale su: Giornalettismo

To Top