Secondo un recente sondaggio le donne amano ancora chi le corteggia con gesti galanti, ma non basta: il partner ideale deve anche essere aperto e disponibile.

Pubblicato il 22 Luglio 2009 13:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 13:55

Per quanto le donne di oggi possano essere emancipate e gradiscano essere considerate al pari degli uomini, in fatto di sentimenti non rinunciano alla loro femminilità e ad un corteggiatore romantico che incarni l’essenza dell’uomo di altri tempi.
Questo è quanto emerge da un sondaggio de la PUATraining, una società internazionale che fornisce corsi di seduzione. Ben il 42% del campione di 10.000 donne di età massima 40 anni, rientra in questa categoria mentre il 10% delle intervistate preferirebbe la chat ed il  3% una dichiarazione al telefono o via sms.
Come poter corteggiare? I signori uomini possono stare tranquilli, non devono inventarsi niente di nuovo visto che ad andare ancora per la maggiore sono fiori (28%) e  cioccolatini (12%). Attenzione, invece, a cosa non dovete assolutamente fare! Vietato essere vanitosi o troppo pieni di sè ma nemmeno troppo apatici. Non è consigliabile rifugiarsi dietro lo stereotipo dell’uomo misterioso e comunque mai essere maleducati o avari; sebbene solo il 6% delle intervistate si tiene alla larga da questa categoria. Insomma, alla fine dei conti, la formula vincente è quella più semplice ed antica… romanticismo, galanteria e savoir-faire.