SENZA SCRITTORI? Note sul documentario di Cortellessa e Archibugi

Se il nocciolo della questione riguarda dunque in primo luogo la qualità dell’opera messa in pericolo dalle logiche di mercato, come è emerso in un dibattito-fiume sul blog di Loredana Lipperini [in apparenza caotico, ma seguibile e decifrabile nella versione in pdf], dispiace ammettere che su questo punto il documentario non ci dice granché…


Leggi l’articolo originale su: Carmilla on line

To Top