Sicurezza, Maroni: “Reati -14%, sbarchi immigrati -92% tra maggio e agosto”

Pubblicato il 28 Agosto 2009 23:12 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2009 23:13

Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, prima di intervenire alla festa provinciale della Lega Nord a Oleggio, ha parlato ai cronisti e si è detto soddisfatto in materia di sicurezza e immigrazione.

Sicurezza. «Le amministrazioni locali funzionano bene – ha detto Maroni – I reati sono in calo del 14 per cento. Abbiamo quasi triplicato i beni confiscati alla mafia. Più di così ci vorrebbe Superman».

Immigrazione. «Sugli sbarchi dei clandestini non ho violato nessun principio, anzi, la linea adottata dal Governo ha dato risultati straordinari: tra maggio e agosto 2009 gli sbarchi sono diminuiti del novantadue per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso».