Skinhead, raduno a Milano: reporter Fanpage.it aggredito, tolta card telecamera

Pubblicato il 16 Giugno 2013 6:07 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2013 1:14

MILANO – Il sito internet ‘Fanpage.it‘, testata giornalistica registrata, ha denunciato che un proprio reporter è stato aggredito, verso le 18 di sabato, durante una registrazione di un video, da alcuni militanti di estrema destra che prendevano parte al raduno di skinhead a Milano. Lo riferisce l’agenzia Ansa.

Il giovane, giornalista pubblicista, 25 anni, sarebbe stato preso a schiaffi e gli sarebbe stato sottratta la scheda di memoria della videocamera. Per ora non ha presentato denuncia – ha spiegato alla agenzia Ansa il direttore di ‘Fanpage.it’, Francesco Piccinini – né è andato in ospedale.

”Era molto spaventato”, ha detto il direttore.

Nella card erano registrate alcune immagini della contestata manifestazione. Il reporter era riuscito ad entrare dentro la struttura dove si tengono i concerti, ma quando ha cominciato a intervistare i presenti – secondo quanto raccontato – è stato bruscamente allontanato.