Somalia, ostaggi/ Liberi medico e infermiera, sequestrati da una settimana

Pubblicato il 28 Aprile 2009 15:14 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2009 15:14

Sono stati rilasciati il medico belga e l’infermiera olandese della sezione del Belgio di Medici senza frontiere, sequestrati nella Somalia centrale la scorsa settimana.

A renderlo noto è stato il leader locale Sheikh Aden Yare: «Gli operatori umanitari di medici senza frontiere sono stati rilasciati senza il pagamento di alcun riscatto».