Sondaggio: boom dei quotidiani online. Cresce il numero di italiani che si informa tramite internet

computerIn crescita il numero degli italiani che leggono quotidiani online: a luglio 2010 la percentuale è salita al 39%. Due anni fa, nel 2007, erano il 25%. Nello stesso periodo, sono saliti al 33% dal 14% quelli che acquistano sulla Rete. E’ quanto risulta da un sondaggio su come sia cambiato il rapporto con il web realizzato dall’Osservatorio giornalistico Mediawatch in occasione dell’inaugurazione del suo nuovo sito (www.mediawatch.it).

L’indagine è stata effettuata su un campione di 1.015 persone fra i 18 e i 60 anni. La percentuale di italiani che usa social networks passa dal 12% del 2007 al 59% attuale così come chi fa ricerche si sposta dal 63 all’81%. Infine chi guarda film on line è il 35% dal 23% della precedente rilevazione, il 44% ha fiducia nelle informazioni reperite su internet (18% nel 2007) e il 21% ha fiducia nei pagamenti (9%).

Secondo Carlo Vittorio Giovannelli, presidente dell’Osservatorio, ”dal confronto dei dati dei due sondaggi emerge come la fiducia degli italiani verso internet sia nettamente aumentata in questi ultimi tre anni, dall’informazione ai pagamenti, dall’intrattenimento fino ai social networks. E’ quindi un settore che può diventare effettivamente strategico per l’editoria e le imprese dopo la ‘bolla’ degli anni passati”.

To Top