Sondrio. A 84 anni scivola dalla tettoia e muore. Era salito per vedere un cantiere

Pubblicato il 17 Settembre 2009 16:23 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2009 16:37

casaScivola da una tettoia, precipita nel vuoto e muore. È quanto avvenuto a Cepina di Valdisotto, in provincia di Sondrio: un pensionato di 84 anni ha perso la vita cadendo da una tettoia sulla quale era salito per guardare quello che stavano facendo nel cantiere attiguo alla sua abitazione.

Una curiosità costatagli molto cara: Alessandro Dei Cas voleva vedere a che punto fossero i lavori in corso quando, forse per un malore, ha perso l’equilibrio cadendo da un’altezza di tre metri.

I primi ad accorgersi dell’accaduto sono stati gli stessi muratori del cantiere che sono subito accorsi trovandolo privo di sensi a terra: chiamato il 118, in pochi minuti è arrivata un’ambulanza ma i sanitari hanno solo potuto constatare l’avvenuto decesso.