Sondrio/ Nove anni fa uccise la moglie, ora Francesco Gussoni vuole tornare a vivere sul luogo del delitto

Pubblicato il 11 Agosto 2009 12:05 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2009 12:05

Nove anni fa uccise a coltellate la moglie ventenne, che voleva lasciarlo. Ora Francesco Gussoni sta per tornare libero e vuole vivere a Cino, il paese della Valtellina dove abitava con la moglie e che fu teatro del delitto.

Protesta il padre della vittima, che chiede l’intervento del ministro della Giustizia Alfano: “Abbiamo paura. Quell’uomo non dovrebbe essere autorizzato a risiedere in Lombardia, ma unicamente al di fuori di questa regione, per ragioni di sicurezza”.