Spagna/ “La birra fa bene alle ossa”. Lo rivela una ricerca dell’università di Extremadura

Pubblicato il 13 agosto 2009 10:57 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2009 10:57

birraUna birra al giorno toglie la frattura di torno, almeno secondo uno studio dell’Università di Extremadura di Caceres (Spagna). Secondo i ricercatori iberici, poi,  grazie all’alta quantità di silicio, la birra avrebbe anche una funzione preventiva nei confronti dell’osteoporosi.

La ricerca, effettuata su un campione composto esclusivamente da donne, è stata pubblicata sulla rivista spagnola Nutricion. Delle 1700 persone analizzate, quelle che consumano moderate quantità di birra hanno minore possibilità di subire fratture e presentano una migliore rigenerazione del tessuto osseo.

Secondo Juan Pedrera-Zamorano, ricercatore capo dello studio, «il silicio è un elemento fondamentale per la formazione delle ossa, e la birra è tra le sostanze con il più alto contenuto di silicio». Non solo:  la bevanda alcolica sarebbe anche ricca di fitoprogesterone, una variante vegetale del progesterone, che mantiene le ossa in buona salute.