Stalking/ Niscemi,Caltanissetta: arrestato 33 enne che molestava i genitori per ottenere denaro

Pubblicato il 25 Giugno 2009 11:10 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2009 11:20

Stalking nei confronti dei suoi genitori: questa l’accusa per cui i carabinieri di Niscemi (Caltanissetta) hanno arrestato Giuseppe Parisi, 33 anni, con precedenti di polizia per detenzione di stupefacenti.

L’uomo, secondo le indagini avviate dopo la denuncia del padre e della madre, da mesi terrorizzava i familiari con una serie di atti persecutori e molestie per ottenere denaro. In particolare, Parisi aveva danneggiato la merceria di cui i genitori sono titolari, li aveva seguiti ovunque e li aveva tartassati con continue telefonate di insulti e minacce. I due avevano dovuto anche rivolgersi al pronto soccorso a causa dello stato d’ansia causato dalle molestie.