Stati Uniti/ Barack Obama: un uomo lo vuole uccidere, si chiama Daniel James Murray e dice di essere in “missione per fare fuori il presidente”

Pubblicato il 5 Giugno 2009 19:16 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2009 19:32

Ritira 85mila dollari dal proprio conto in una banca dello Utah, negli Stati Uniti, e confessa al cassiere che gli servono per realizzare il suo piano: uccidere Barack Obama.

L’Fbi e la polizia di diversi stati sono alla ricerca di Daniel James Murray, accusato di cospirazione per voler uccidere il presidente degli Stati Uniti.

Murray possiede otto pistole legalmente detenute, ed è stato avvistato ieri in diverse zone dello Utah alla guida di una vecchia Buick Lasabre blu: al cassiere della banca dichiara: «Molte persone moriranno. Ci sarà il caos nel mondo. Noi siamo in missione per uccidere il presidente degli Stati Uniti».

Negli ultimi mesi è cresciuto il numero dei cittadini americani che accumulano scorte, armi e munizioni nel timore che la crisi economica porti a esplosioni di violenza e rivolte, tendenza molto presente in alcuni ambienti estremisti che associano i problemi sociali all’elezione di Obama.