Stati Uniti/ La vendita delle case sale dell’11%, più di quanto atteso nel mese di giugno

Pubblicato il 27 Luglio 2009 16:30 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 17:31

La vendita di nuove case negli Usa sale più del previsto a giugno. Lo rivela il dipartimento al Commercio secondo il quale le nuove case vendute sono cresciute dell’11% al tasso annuale di 384 mila unità.

Mentre il numero di nuove case messe in vendita e rimaste in giacenza è sceso a 281 mila unità, il livello più basso dal febbraio 1998. Si tratta di dati positivi per il settore immobiliare. Il prezzo medio delle nuove case in vendita è calato del 5,8% a 206.200 dollari rispetto a maggio e del 12% rispetto al giugno 2008.