Sudafrica: dopo il rifiuto al Dalai Lama, rinviata la conferenza dei Nobel

Pubblicato il 24 Marzo 2009 - 16:34 OLTRE 6 MESI FA

Rinviata la conferenza dei Premi Nobel per la Pace dopo che il Governo sudafricano aveva negato il visto d’ingresso nel Paese al Dalai Lama.

L’incontro era fissato per venerdì 27 marzo, nell’ambito delle manifestazioni legate ai mondiali del 2010 che si terranno appunto in Sudafrica. Il comitato organizzativo ha deciso per il rinvio, dopo che Nelson Mandela, l’ex presidente De Klerk e l’arcivescovo Desmond Tutu avevano minacciato il boicotaggio per protestare contro la decisione di non permettere al Dalai Lama di intervenire.

La Cina, tramite un comunicato diffuso oggi dal portavoce del governo, sostiene di apprezzare i Paesi che rispettano la sua sovranità, che seguono la sua politica di unità con Taiwan e che si oppongono all’indipendenza del Tibet.