Terremoto Abruzzo/ Emendamento al decreto legge: spese ricostruzione case coperte al 100%

Pubblicato il 13 Maggio 2009 15:26 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2009 15:26

Un emendamento del governo al decreto legge per l’Abruzzo stabilisce che il contributo per la ricostruzione e la riparazione delle case demolite dal terremoto coprirà per intero le spese necessarie. «Il contributo è determinato in modo tale -si legge nel testo dell’emendamento depositato alla Commissione Territorio del Senato- da coprire integralmente le spese occorrenti per la riparazione, la ricostruzione o l’acquisto di un alloggio equivalente. L’erogazione dei contributi funzionerà anche con le modalità del credito di imposta e di finanziamenti agevolati».

Sempre secondo l’emendamento lo Stato potrà anche subentrare nei mutui delle persone che hanno subito danni dal terremoto per un importo massimo di 150.000 euro.