Tetris/ Il “puzzle-game” più famoso del mondo compie 25 anni. Iniziò a girare sui computer dell’IBM

Pubblicato il 4 giugno 2009 15:54 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2009 15:58

media_2639Tetris, uno dei videogiochi più di successo e imitati di tutti i tempi compie 25 anni di vita.

Creato un quarto di secolo fa dal matematico russo Alexey Pajitnovth, questo «puzzle-game» elettronico ha dei tasselli chiamati tetramini che, cadendo uno alla volta, possono essere ruotati e posti in modo da formare una riga orizzontale completa che sparisce; lo scopo è di far sparire sempre le righe di tetramini che si formano. Ora questo videogioco che tutti gli under 40 conoscono ha venduto qualcosa come 125 milioni di copie su più di 30 diverse piattaforme in 50 Paesi.

La licenza di Tetris è oggi di proprietà della Blue Planet Software, ma quando la prima versione vide la luce 25 anni fa sul PC IBM, il videogioco era commercializzato da Spectrum HoloByte.

Il boom vero e proprio di Tetris ebbe inizio nel 1989, sulla console portatile Nintendo Game Boy: oggi Tetris è ancora disponibile, e alcune sue versioni continuano a vendere molto bene, come quella per l’iPhone di Apple.