Thailandia/ Un aereo della Bangkok Airways si schianta contro torre di controllo: muore il pilota. A bordo 11 italiani, ferita Mirella Gastaldi e la figlia di 11 anni

Pubblicato il 4 Agosto 2009 10:35 | Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2009 16:52

072531_CARP108_APDisastro aereo in Thailandia. Un velivolo della compagnia Bangkok Airways si è schiantato in fase d’atterraggio contro la torre di controllo dell’aeroporto dell’isola thailandese di Koh Samui, e ha poi preso fuoco. Secondo la polizia thailandese il pilota è morto e quarantuno passeggeri sono rimasti feriti.  A bordo vi erano anche 11 italiani, secondo quanto riferito dalla Farnesina. Una donna e la figlia di 11 anni sono rimaste ferite. Mirella Gastaldi, 39 anni, era in viaggio con il marito e i due figli di 11 e 8 anni. Ha riportato un trauma cranico, ma non è grave così come la ragazzina.

I passeggeri a bordo erano 70. Il volo Pg 26, era decollato dalla provincia di Krabi. A provocare l’incidente sarebbe stata la forte pioggia. L’incidente è avvenuto alle 14 ore locali, 9 del mattino in Italia. La torre di controllo che è stata colpita non era in uso. L’aereo non ha comunque preso fuoco dopo l’impatto Koh Samui è una nota meta turistica del sud-est del Paese.